#NonSoloOggi. Con questo slogan la Cgil, in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne prevista per il prossimo 25 novembre, rilancia la raccolta firme dell’appello “Avete tolto senso alle parole” cominciata lo scorso settembre.

Una mobilitazione che, spiega la confederazione “continuerà nel tempo per affermare il diritto alla libertà delle donne e la rimozione di tutti gli ostacoli che non la rendono possibile”.

La Cgil invita dunque tutti e tutte a sottoscrivere l’appello per “esercitare una pressione sufficiente verso il Parlamento affinchè la sconfitta della violenza maschile sulle donne diventi una priorità per il Governo italiano”.

Per firmare l’appello clicca qui

 

 

Facebooktwittergoogle_plus