CIAO MANU

Ci sono notizie che mai nessuno vorrebbe ricevere e tanto meno momenti come questo da dover affrontare.

La scomparsa di Emanuela ci ha sconvolti tutti.

“La Manu”, come la chiamavamo noi, se n’è andata lasciandoci attoniti quasi senza parole, in un silenzio riempito solo di ricordi.

Al dolore ognuno reagisce in modi diversi: c’è chi piange, chi si arrabbia, chi si chiude in un profondo silenzio, chi invece si impegna in mille attività per non pensare. Tutti modi egualmente validi di reagire al dolore.

Noi della CGIL reagiamo al dolore tentando di fissare nelle nostre menti il ricordo di chi ci ha lasciato.

Emanuela amava il suo lavoro in Cgil, amava la vita, il ballo, la dolcezza dell’estate, l’allegria.

Aveva una dote rara, sapeva ascoltare. E ascoltava tutti, senza giudicare donando però sempre un consiglio, un sorriso, una parola di incoraggiamento.

Tutti noi della Cgil, vorremmo far sentire la nostra sincera vicinanza a tutti i famigliari di Emanuela, in particolare ad Andrea suo figlio, che per lei era il suo “tutto”.

Noi vorremo stringerci forte intorno a tutti loro, avendo anche un po’ la “presunzione” che “la Manu” rimarrà comunque anche parte di tutti noi.

Ciao Manu.

Ciao Ostilio!

Oggi ci ha lasciato Ostilio Gasperini, un compagno che ha dedicato gran parte della sua vita all’impegno politico, sociale e sindacale.

Un compagno che non faceva mistero delle sue posizioni, che non perdeva mai occasione di esprimere con quella sua gergalità dialettale, che lo rendeva simpatico anche quando animatamente si infervorava per una situazione o una presa di posizione che lui non condivideva. Una persona leale, sincera e soprattutto diretta nel sottolineare ogni suo pensiero e considerazione, sia quando era d’accordo sia quando non lo era con le posizioni del sindacato e del suo partito.

Impegnato nel sindacato pensionati della #Cgil,negli ultimi anni ha portato avanti con passione l’incarico di segretario della Lega Spi Cgil di  Pesaro insieme ad Angelino Torcolacci e Gordiana Donnini. Incarico confermato dopo i congressi territoriali svolti nelle settimane scorse.

Ci piace ricordarlo coinvolto in prima linea a difesa della #legalità, da volontario, insieme ai ragazzi ed alle ragazze dei campi antimafia della Fattoria della Legalità di Isola del Piano.

In questo momento ai suoi famigliari e a tutti i suoi cari va il nostro affettuoso abbraccio e la vicinanza di tutta la CGIL di Pesaro e Urbino. Ciao Ostilio!