Graduatoria servizio civile regionale – Garanzia Giovani 2020

In ottemperanza a quanto previsto nel Bando Regionale Garanzia Giovani – Misura 6 – Servizio Civile Regionale, si pubblica la seguente graduatoria di selezione relativa al Progetto “Assistenza e Tutela Individuale”.

Ente proponente:  CGIL Marche – sede di Pesaro

Posti disponibili: 2

Graduatoria provvisoria – Selezione servizio civile 2020 CGIL Pesaro e Urbino

COGNOME E NOME DATA DI NASCITA CODICE FISCALE PUNTI CV /40 PUNTI PROFILO
/10
PUNTI COLLOQUIO /60 TOTALE
/110
TOMASETTI MARTINA 27/01/95 TMSMTN95A67L500W 12 7 60 79
CECCHINI GIULIA 29/02/96 CCCGLI96B69G479X 8 7 40 55
CARDONI LORENZO 29/03/99 CRDLNZ99C29D488A 6,64 7 40 53,64
MORINI SUSY 11/02/94 MRNSSY94B51C357O 7,64 1 40 48,64
DRAGUTINOVIC SANJA* 06/11/95 DRGSNJ95S46G479E 36
* Ammessa con punteggio minimo per assenza patto di servizio

Candidati eslcusi

COGNOME E NOME DATA DI NASCITA CODICE FISCALE MOTIVAZIONE
PUGNALI MARIKA 16/02/94 PGNMRK94B56944I NON PRESENTE AL COLLOQUIO
GAUDIOSI ALESSANDRO P. 29/09/01 GDSLSN01H29F839A ESCLUSO PER ASSENZA PATTO DI SERVIZIO PROT. R. M. 1270124 del 6/11/20

Clicca qui per scaricare la graduatoria in formato PDF

Bando di selezione per i progetti di servizio civile regionale – Garanzia Giovani 2020

SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDA - PROROGATA AL 5 OTTOBRE

A partire dal 7 Agosto 2020 è possibile presentare domanda per la partecipazione al bando di selezione per i progetti di servizio civile regionale – Garanzia Giovani 2020.

Il bando è rivolto ai giovani NEET (Not in Employed, Education and Training), in possesso dei requisiti previsti dall’articolo 4 del bando, che hanno aderito alla nuova Garanzia Giovani (Iniziativa per l’Occupazione Giovanile - IOG) ed effettuato la “Presa in carico” presso un Centro per l’impiego della Regione Marche (www.regione.marche.it/Entra-in-Regione/Centri-Impiego/Contatti-Sedi-Orari).

Nel sito, sono riportate tutte le informazioni in merito alle attività del progetto, il percorso formativo previsto, le informazioni sulla selezione e i requisiti richiesti.

La domanda, ESCLUSIVAMENTE per via telematica,  completa di curriculum vitae autocertificato, dovrà essere presentata, entro le ore 13.00 del 5 ottobre 2020, utilizzando il sistema informatico SIFORM2 accessibile dal 7 agosto all’indirizzo:

https://siform2.regione.marche.it

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un'unica sede inserita nel progetto.

IL CANDIDATO DEVE PRESENTARSI AL COLLOQUIO PER LE SELEZIONI SECONDO LE DATE PREVISTE NEL SEGUENTE CALENDARIO:

13 OTTOBRE - ORE 15:00 c/o CDLT CGIL ANCONA - VIA I MAGGIO, 142/A - AN
14 OTTOBRE - ORE 10:30 c/o CDLT CGIL ASCOLI PICENO - V.LE COSTANTINO ROZZI, 13 - AP
14 OTTOBRE - ORE 15:00 c/o CDLT CGIL FERMO - VIA DELL'ANNUNZIATA, 1 - FM
13 OTTOBRE - ORE 9:30 c/o CDLT CGIL MACERATA - VIA G. DI VITTORIO, 2 - MC
15 OTTOBRE - ORE 10:00 c/o CDLT CGIL PESARO URBINO - VIA GAGARIN, 179 - PU

La pubblicazione del calendario ha valore di notifica della convocazione e il candidato che, pur avendo inoltrato la domanda, non si presenta al colloquio nei giorni stabiliti senza giustificato motivo, è escluso dalla selezione per non aver completato la relativa procedura.

PER INFORMAZIONI SUL PROGETTO: (preferibilmente via email)

ANCONA ancona.organizzazione@marche.cgil.it tel. 349 4346632
ASCOLI PICENO ascolipiceno.segreteria@marche.cgil.it tel. 348 7109626
FERMO fermo.organizzazione@marche.cgil.it tel. 348 0966373
MACERATA macerata.organizzazione@marche.cgil.it tel. 349 8899410
PESARO pesaro.organizzazione@marche.cgil.it tel. 348 2819909

ALLEGATI:

Conclusa VII edizione di “Coltivare i frutti della Legalità

Si è conclusa domenica 4 agosto la settima edizione del campo antimafia “Coltivare i Frutti della Legalità”, dopo una settimana di attività presso un bene confiscato nel Comune di Isola del Piano (PU), denominato Fattoria della Legalità. L’iniziativa si inserisce all’interno del progetto nazionale “Estate in Campo”, promosso da varie associazioni fra le quali Arci, SPI Cgil e CGIL, Rete degli Studenti Medi e Unione degli Universitari, con l’intento di valorizzare positivamente i beni confiscati alla criminalità organizzata, restituendoli alla comunità come luoghi di difesa della democrazia, della legalità, della giustizia sociale, del diritto al lavoro. (altro…)