Si è svolta ieri, 28/01/2019, a Pesaro l’Assemblea Generale della Camera del lavoro di Pesaro che tra gli argomenti all’ordine del giorno prevedeva l’elezione della nuova segreteria confederale.

La proposta del Segretario generale provinciale Roberto Rossini è stata accolta a larga maggioranza: 66 voti a favore, 1 contrario e 3 astenuti.

I componenti sono Claudio Morganti ed Alessandro Sguazza, due riconferme, e Laura Aiudi e Silvia Cascioli, alla loro prima esperienza confederale.

“Una soluzione – dichiara Roberto Rossini – che vuole garantire continuità per il raggiungimento di importati obiettivi strategici, già avviati dalla precedente segreteria, ma che allo stesso tempo porta in se un percorso di rinnovamento, anagrafico e di genere”.

Al Congresso Nazionale della CGIL conclusosi a Bari il 25/01/2019 sono stati eletti per la Camera del Lavoro di Pesaro all’Assemblea Generale Nazionale della CGIL Piero Arduini (FILLEA) e Caterina Campolucci (FILCAMS) che si aggiungono ai pesaresi, Roberto Ghiselli, riconfermato in segreteria nazionale, nonché Daniela Barbaresi, Segretaria generale regionale della CGIL Marche, Elio Cerri, Segretario SPI Marche e Gianni Venturi che ricopre un importante ruolo nella FIOM nazionale.

“Per quanto riguarda il territorio di Pesaro – afferma Rossini – possiamo dire che la nostra Camera del Lavoro ha saputo esprimere un gruppo dirigente in grado di ricoprire incarichi di vertice anche in CGIL Nazionale”.

Facebooktwittergoogle_plus