Certificati di esenzione per reddito: estesa la validità dell’autocertificazione per gli ultra sessantacinquenni nelle Marche

Gli assistiti di 65 anni di età e oltre che, a seguito di autocertificazione hanno ottenuto il Certificato di esenzione ticket per reddito, NON dovranno più recarsi agli uffici delle Aree Vaste per il rinnovo. Una misura adottata dalla Giunta Regionale per agevolare la popolazione anziana ed evitare loro il disagio delle file agli sportelli e le lungaggini burocratiche.

I certificati di esenzione per reddito (codici E01, E03 ed E04), rilasciati a seguito di autocertificazione, agli assistiti di età uguale o superiore a 65 anni, che riportano quale data di fine validità il 31 marzo 2018, conservano la propria validità fintanto che permangono le condizioni di status e reddito autocertificate.

I certificati di esenzione (codici E01, E03 ed E04), rilasciati a seguito di autocertificazioni da parte di nuove persone di età uguale o superiore a 65 anni, che riporteranno come scadenza il 31/12/9999, avranno anche essi una validità illimitata fintanto che permangono le condizioni di status e reddito autocertificate.

Gli assistiti potranno quindi continuare ad avvalersene, sotto la propria responsabilità, con l’obbligo di comunicare alla propria Area Vasta le eventuali variazioni qualora si superi il tetto. Restano escluse le autocertificazioni relative alla condizione di disoccupazione (Codice esenzione E02) in considerazione dell’estrema variabilità della condizione stessa.

Si ricordano le esenzioni per reddito:

ASSISTITI PRESENTI NELL’ELENCO REGIONALE DEGLI ESENTI (CD “CERTIFICATI”)

Annualmente l’ASUR provvede all’aggiornamento della singola posizione degli assistiti nell’Anagrafe Regionale Centralizzata Assistiti (ARCA) sulla base dell’elenco regionale fornito dal Ministero dell’Economia e Finanze (MEF). Tutti i sistemi di prescrizione dei medici (dipendenti/convenzionati) sono integrati con l’anagrafe regionale e la ricetta (cartacea/dematerializzata) riporta l’esenzione per reddito dell’assistito.

Gli assistiti possono stampare il proprio certificato di esenzione accedendo al portale regionale della sanità all’indirizzo web: http://fse.sanita.marche.it
L’elenco regionale degli esenti ha validità dal 1° aprile dell’anno in corso al 31 marzo dell’anno successivo.

ASSISTITI NON PRESENTI NELL’ELENCO REGIONALE DEGLI ESENTI (CD “AUTOCERTIFICATI”)

Qualora un assistito ritenga di possedere i requisiti previsti dalla normativa per beneficiare delle esenzioni per reddito (Codici esenzione E01, E03, E04) nonchè i disoccupati (Codice esenzione E02), hanno la possibilità di autocertificare di rientrare in una delle categorie di esenzione per reddito (vedi schema sopra) presso l’Area Vasta territorialmente competente.

Termini di validità dei Certificati di esenzione rilasciati a seguito di autocertificazione analogicamente con gli altri è fissato al 31 marzo dell’anno successivo.
Per gli assistiti con età uguale o superiore a 65 anni si vedano le nuove disposizioni nella pagina precedente.

CONTROLLI SULLE AUTOCERTIFICAZIONI

Gli assistiti che rilasciano l’autocertificazione devono fare riferimento ai redditi relativi all’anno precedente.
Tutte le autocertificazioni rilasciate agli Uffici preposti delle Aree Vaste dell’ASUR sono registrate nel Portale del Sistema Tessera Sanitaria e sono sottoposte a verifica da parte del MEF che comunica all’ASUR le somme eventualmente da recuperare.

Si precisa, nel caso degli assistiti autocertificati di età uguale o superiore ai 65 anni per le esenzioni per reddito, le verifiche effettuate dal MEF faranno comunque riferimento ai redditi dell’anno precedente all’anno nel quale si è usufruito di tale esenzione.

L’assistito, titolare del certificato di esenzione, ha la responsabilità, nel caso di perdita del diritto per condizioni reddituali o modifiche di stato civile, di non dover più richiedere al medico prescrittore l’indicazione dell’esenzione nella ricetta e dovrà comunicare tempestivamente al competente Ufficio dell’Area Vasta di
riferimento il venir meno delle condizioni per beneficiare dell’esenzione per reddito.

L’ASUR provvederà all’aggiornamento della posizione dell’assistito nell’Anagrafe Regionale Centralizzata Assistiti (ARCA).

PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI AGLI UFFICI DELLE AREE VASTE O ALLE SEDI SINDACALI E DI PATRONATO

 

CGIL Marche
CISL Marche
UIL Marche

Facebooktwittergoogle_plus