SPECIALE PERSONALE ATA 2017/2020

Personale ATA

IMPORTANTE

Per tutte le informazioni contattare, a partire da lunedì 18 settembre 2017, il numero 366 24 81 637.
Linea attiva dal lunedì al venerdì dalle ore 16.00 alle 19.00.


Le domande per le graduatorie di terza fascia d’istituto per il personale ATA (collaboratori scolastici, assistenti amministrativi e tecnici, guardarobieri, infermieri e cuochi), per le supplenze nella scuola statale, si potranno presentare dal 30 settembre al 30 ottobre 2017.

Quali sono i lavori ATA

I lavori nei servizi della scuola sono di diverso tipo e si svolgono in diverse tipologie di scuole:

  • Area A: Collaboratore scolastico (CS): in tutte le scuole
  • Area As: Collaboratore scolastico addetto all'azienda agraria (CR), solo negli istituti agrari
  • Area B:
    • Assistente Amministrativo (AA): in tutte le scuole
    • Assistente Tecnico (AT): solo nelle scuole secondarie di II grado
    • Cuoco (CU): solo nei convitti/educandati
    • Infermiere (IF): solo nei convitti/educandati
    • Guardarobiere (GU): solo nei convitti/educandati

La descrizione dei vari profili è disponibile nella Tabella A allegata al Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro (CCNL) della scuola statale.

I titoli di studio richiesti per poter lavorare come ATA

I titoli di studio richiesti sono diversi per i vari profili a partire dal diploma di qualifica triennale fino alla laurea (vecchio ordinamento ovvero specialistica/magistrale).
Esistono alcune deroghe per chi era già incluso in precedenti graduatorie o aveva svolto servizio per almeno 30 giorni in un determinato profilo.

Per il profilo di DSGA è richiesto il possesso di una laurea del vecchio ordinamento ovvero specialistica/magistrale in giurisprudenza; in scienze politiche sociali e amministrative; in economia e commercio o titoli equipollenti.

Per gli altri profili è possibile consultare la guida della FLC CGIL Nazionale.

La normativa

Il decreto 640/2017 di riapertura delle graduatorie di III fascia per il triennio 2017-2020 (CLICCA QUI)
Regolamento delle supplenze (CLICCA QUI)
Tabella di corrispondenza titoli/laboratori per assistenti tecnici (CLICCA QUI)

Informazioni utili
Guida personale ATA (CLICCA QUI)
Procedura di registrazione alle istanze online (CLICCA QUI)

Cosa facciamoContattiDocumenti utili

Logo FLCLa Federazione Lavoratori della Conoscenza, FLC CGIL, è nata nel 2004 con la fusione tra la CGIL Scuola e il Sindacato Nazionale Università e Ricerca. Il Congresso costitutivo si è tenuto dal 15 al 18 febbraio 2006 a Trieste e Portorose (Slovenia). La FLC è, quindi, nata in Europa. San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno) ha ospitato i lavori del 2° Congresso nazionale.
La FLC è il sindacato di tutti coloro che lavorano nei settori della scuola (pubblica, privata e scuole italiane all'estero), dell'educazione degli adulti, dell'università (pubblica e privata), della ricerca (pubblica e privata), della formazione professionale, dell'alta formazione artistica e musicale. In una parola, è il sindacato di chi lavora nei settori della conoscenza: dirigenti, docenti, amministrativi, collaboratori scolastici, tecnici, tecnologi, ricercatori, qualunque sia il loro rapporto di lavoro (pubblico o privato), a tempo indeterminato, determinato, di collaborazione, precario.
La FLC è nata per riunire in un contesto organico tutto il ciclo della conoscenza, rafforzare la rappresentanza dei lavoratori e le loro tutele, essere il punto di riferimento politico e professionale di un mondo che associa a tante diversità (competenze, profili) tanti punti in comune (i saperi sono uno strumento fondamentale per dare alle persone pari opportunità).


Segretaria provinciale
Tuscia Sonzini
Telefono: 0721 420221
Invia e-mail



Leonilde Gargamelli

Telefono:
 0721 420221
Invia e-mail