Contro precarietà e sfruttamento diciamo: #VoucherNoGrazie!

Da Rassegna.it 

“I voucher sono uno strumento di sfruttamento. Consentirne l’uso, anche se soltanto per alcuni settori, è una cosa indecente”. Una bocciatura senza appello, quella del segretario generale della Cgil Susanna Camusso, sulla possibile reintroduzione dei “buoni lavoro” da parte del governo. “Non si capisce – spiega – perché il ministro Di Maio abbia cambiato opinione. C’è un’evidente contraddizione tra il dire che vogliamo lavorare per la stabilità del lavoro e poi introdurre una forma di grande precarizzazione. Il tutto basato su affermazioni non credibili: i settori di cui si parla per reintrodurre i voucher hanno già tutte le flessibilità possibili dentro le certezze contrattuali”.

Articoli correlati (clicca QUI)


Contro precarietà e sfruttamento diciamo: #VoucherNoGrazie!

 

Facebooktwittergoogle_plus