Il segretario generale dello Spi Cgil nazionale lunedì 17 a Fano per il taglio del nastro e tavola rotonda

FANO – La nuova sede della Cgil di Fano, in via Roma 93/A, verrà inaugurata ufficialmente lunedì 17 giugno, alle ore 12, al termine di una tavola rotonda alla quale interverrà il segretario generale dello Spi Cgil Ivan Pedretti.

Il taglio del nastro è previsto per mezzogiorno e per quanto riguarda la tavola rotonda, si svolgerà alle 9.30 nella chiesa di Santa Maria del Gonfalone in via Rinalducci 13.

Al convegno si parlerà dell’’Intervento sociale’ nella nostra provincia.

Apre i lavori Catia Rossetti segretarie generale Spi Cgil Pesaro Urbino. Intervengono Giovanni Santarelli dirigente servizio politiche sociali e sport della Regione Marche, Angela Genova docente all’Università Carlo Bo di Urbino, Elio Cerri segretario generale Spi Cgil Marche e Ivan Pedretti. Coordina la tavola rotonda Roberto Rossini segretario generale Cgil provinciale.

“Per affrontare la crisi lo strumento principale è la contrattazione degli strumenti a favore delle persone che il sindacato rappresenta” spiega Catia Rossetti e aggiunge: “durante l tavola rotonda si rifletterà su quanto è stato fatto e su quanto occorrerebbe realizzare per favorire le categorie più deboli del nostro tessuto sociale”.

Per il segretario generale Cgil Roberto Rossini: “Inaugurare una nuova sede sindacale non è semplicemente un investimento immobiliare ma è soprattutto un investimento sul futuro di una comunità fatta di donne e uomini, lavoratori, pensionati, giovani e anziani per i quali questo luogo deve diventare punto di riferimento, di contatto, di condivisione e di progettazione di politiche per il futuro. Per noi il tema centrale e trasversale che attraversa tutto il mondo del lavoro è e non potrà che essere la contrattazione sociale”. (m.dru)

Facebooktwittergoogle_plus