Michele Barile, 61 anni, è il nuovo presidente dell’Auser  Pesaro e Urbino.

E’ stato eletto dal direttivo provinciale dell’associazione, riunito nella sala Di Vittorio, mercoledì mattina a Pesaro.

Erano presenti anche Manuela Carloni, presidente Auser Marche, Roberto Rossini segretario generale Cgil e Laura Aiudi della segretaria confederale.

 Michele Barile, alla guida dell’Auser, sostituisce Natale Alessandrini.

“Ringraziamo Natale Alessandrini per l’impegno, la dedizione e la professionalità che lo hanno contraddistinto –  ha detto Manuela Carloni -. Gli iscritti all’Auser nella provincia di Pesaro Urbino sono circa 5000, in pochi anni sono raddoppiati, grazie al lavoro di tutti i volontari e alla guida di Alessandrini, che ha saputo lavorare in rete con gli enti locali cogliendo appieno tutte le opportunità di integrazione e di socializzazione delle persone più fragili e con valide iniziative in nome dell’invecchiamento attivo che è una delle principali finalità dell’Auser”.

Michele Barile è un sindacalista di lungo corso, per molti anni segretario generale della Slc Cgil provinciale e della Filt.

Attualmente l’Auser provinciale può contare su 32 circoli: 27 di volontariato e 5 di promozione sociale.

“Vogliamo ringraziare Natale Alessandrini- ha concluso Manuela Carloni – e augurare buon lavoro a Michlele Barile”.

Ringraziamenti e auguri ai quali si aggiungono quelli della Cgil provinciale.


Facebooktwittergoogle_plus