Rischio licenziamenti alla Corghi di Mondolfo

Il 12 ottobre 2015 si è svolto a Mondolfo l’incontro tra Fiom Cgil, Fim Cisl, Uilm Uil, RSU con Corghi, richiesto il 29 settembre in occasione dell’apertura di una procedura di mobilità che interessava 5 lavoratori (su 81 dipendenti) degli uffici tecnici di Corghi a cui era seguito uno sciopero di 4 ore.
La procedura si è conclusa il giorno 6 ottobre con 3 licenziamenti incentivati non oppositivi e 2 reinserimenti, 1 nello stesso stabilimento di Mondolfo, 1 nello stabilimento di Correggio (RE).
(altro…)