La carovana del credito

Nessun segnale di crescita, solo deflazione e stretta creditizia. Questo lo scenario in cui si colloca la progressiva desertificazione industriale delle Marche, in particolare nella provincia di Pesaro, dove il legno perde pezzi ma soffre moltissimo anche la meccanica.
Ed è proprio il problema del credit crunch che ha spinto sindacati e lavoratori di tre aziende metalmeccaniche dell’entroterra fanese a organizzare, nei giorni scorsi, un presidio e un corteo a Pesaro, davanti a due luoghi simbolo: la prefettura e la sede locale della Banca d’Italia.
(altro…)