Sostegno al reddito Forma.Temp

Contributo di 1.000 €

Possono ottenere il contributo i lavoratori che:

  • abbiano lavorato assunti da un’agenzia di somministrazione, a tempo determinato o indeterminato, per almeno 110 giorni negli ultimi 12 mesi
  • abbiano matura 45 giorni di disoccupazione continuativi, qualsiasi tipologia di contratto

Contributo di 780 €

Possono ottenere il contributo i lavoratori che:

  • abbiano lavorato assunti da un’agenzia di somministrazione, a tempo determinato o indeterminato, per almeno 90 giorni negli ultimi 12 mesi
  • abbiano maturato 45 giorni di disoccupazione continuativi, conteggiati a partire dall’ultimo giorno effettivo di lavoro con qualsiasi tipologia di contratto

Attenzione

Il Sostegno al Reddito è un contributo una tantum erogato al lordo dalla ritenuta IRPEF ed è compatibile con la NASPI (disoccupazione)

La domanda deve essere inviata dal 46° giorno ed entro e non oltre il 113° giorno dalla scadenza dell’ultimo contratto di lavoro

Per verificare i requisiti e presentare la domanda, contatta NIdIL CGIL

Tutti i martedì e venerdì, dalle 12.30 alle 14.00
Telefono 0721 42 00 42

Neutralizzazione dei termini utili per la presentazione delle domande riguardanti le prestazioni Ebitemp e Forma.Temp.

A seguito delle misure urgenti correlate all’emergenza COVID-19, le Parti Sociali hanno sottoscritto in data 10 marzo 2020 un Accordo che tra l’altro ha previsto la neutralizzazione dei termini utili per la presentazione delle domande riguardanti le prestazioni Ebitemp e Forma.Temp.

In particolare, con riferimento alle prestazioni Forma.Temp, il periodo temporale utile per la presentazione delle domande “SAR – Sostegno al Reddito” e delle istanze “MOL – Procedura in mancanza di occasioni di lavoro” è incrementato di ulteriori trenta giorni a decorrere dal 6 marzo 2020.

Il periodo di riferimento (6 marzo/5 aprile) è altresì escluso dal computo dei giorni entro i quali i richiedenti devono far pervenire al Fondo eventuali integrazioni richieste.

E’ implementato, inoltre, per un periodo pari a 30 giorni (a decorrere dal 6 marzo) tutte le prestazioni Ebitemp – sia per la presentazione delle richieste di prestazione, che per l’invio della specifica documentazione.