Bonus sociali acqua, luce e gas

Dal 1° gennaio i bonus sociali acqua, luce e gas, ovvero gli sconti sulla bolletta per disagio economico, vengono riconosciuti in modo automatico a chi ne ha diritto.

I beneficiari non dovranno più presentare la richiesta, in modo che il bonus sia assegnato automaticamente in bolletta.

Rimangono invariate le condizioni per poter accedere ai bonus, vediamo quali sono:

  • nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a 8.265 €

oppure

  • famiglia numerosa (quattro figli a carico) e ISEE non superiore ai 20.000 €

oppure

  • nucleo titolare di reddito o pensione di cittadinanza,

Uno dei componenti del nucleo familiare ISEE deve essere intestatario di un contratto di fornitura elettrica e/o gas e/o idrica con tariffa per usi domestici attivo, oppure usufruire di una fornitura condominiale gas e/o idrica attiva e ogni nucleo ha diritto a un solo bonus per tipologia (elettrico, gas, idrico) per anno di competenza.

Lo sconto sarà calcolato dal 1° gennaio 2021, indipendentemente dai tempi tecnici necessari per l’entrata a regime del meccanismo attuativo e sarà sufficiente ottenere l’attestazione ISEE utile per le differenti prestazioni sociali agevolate.

Non avete l’ISEE?

Si risolve subito prenotando un appuntamento presso una delle nostre sedi!

Clicca qui per scaricare dei l’elenco documenti necessari alla compilazione dell’ISEE.

Clicca qui per vederne l’elenco con i recapiti

ISEE 2019: cambiano i termini di validità della DSU

Cambiano i termini di validità della Dichiarazione Sostitutiva Unica per cui a partire dal 2019 la DSU sarà valida dal momento della presentazione fino al 31 agosto. Dunque, chi presenta la DSU a gennaio 2019 avrà ISEE valido fino al 31 agosto 2019.
(altro…)

Fondo anticrisi 2015 Comune di Pesaro: come presentare la domanda?

Sono ancora aperti i termini per presentare la domanda per accedere ai contributi comunali in favore di lavoratori colpiti da crisi occupazionale finalizzati al sostegno delle spese riferite all’abitazione di residenza(locazione, deposito cauzionale, fornitura di gas ed energia elettrica)

Clicca qui per scaricare dal sito del Comune di Pesaro il bando e il modello di presentazione della domanda

(altro…)

Ancora tagli: welfare e servizi a rischio

Logo_cgil_cisl_uil

Grido d’allarme dei sindacati Cgil Cisl e Uil dopo un incontro con i coordinatori degli ambiti territoriali sociali della provincia       

Si è svolto nei giorni scorsi, su richiesta dei sindacati confederali Cgil, Cisl e Uil, un incontro con i coordinatori degli Ambiti sociali territoriali (al quale hanno partecipato anche rappresentanti del sindacato pensionati delle tre sigle)

Erano presenti i coordinatori degli Ats di Pesaro: Roberto Drago, di Urbino Fraternale e di Fossombrone Giombini.

E’ stata una occasione non soltanto per fare il punto sui numerosi problemi aperti in tema di welfare locale e di servizi che gli ambiti sociali gestiscono e coordinano per conto dei 59 comuni della nostra provincia (suddivisa in 6 ambiti territoriali). Una occasione anche per rilanciare un allarme condiviso in tema di tagli al welfare e più in generale al sistema degli enti locali, Regione, Province e Comuni.
(altro…)