La Cgil Pesaro Urbino aderisce e partecipa alla manifestazione nazionale “Non una di meno” che si svolgerà a Roma sabato 24 novembre per l’eliminazione della violenza contro le donne. Alla mobilitazione tutti possono partecipare.
Da Pesaro, è previsto un pullman che partirà alle 8.45 dalla sede della Cgil provinciale di via Gagarin, alle 9.00 sarà di fronte alla sede Cgil di Fano in via Buozzi e per chi viene dall’entroterra è prevista una fermata al distributore Esso di Cagli alle ore 9.45.
Il corteo parte da piazza della Repubblica alle 14.00 e si conclude in piazza San Giovanni a Roma. Il rientro è previsto per le 22.00.
Per informazioni e adesioni si può chiamare il numero 347.4526159 entro giovedì 22.
“La violenza contro le donne non ha colore – scrivono le organizzatrici – è sempre violenza maschile. Patriarcato e razzismo sono due facce della stessa medaglia: rifiutiamo l’odio, la paura e la violenza del Decreto Salvini costruendo mobilitazione e solidarietà diffusa, in primo luogo con le migranti esposte a violenze reiterate e sulla cui pelle si gioca in modo ancor più tragico la partita della Destra al Governo. Rivendichiamo la libertà di muoverci e di restare, diritto d’asilo, cittadinanza e un permesso di soggiorno europeo senza condizioni svincolato da lavoro, matrimonio e studio.
Il 24 novembre, la manifestazione “Nonunadimeno”: “sarà una marea femminista senza bandiere e simboli identitari o di partito. Privilegiamo i contenuti, la costruzione di rete e relazioni. Abbiamo un piano femminista contro la violenza maschile e di genere con cui vogliamo trasformare la società. IL 25 NOVEMBRE ci troveremo in assemblea nazionale in vista dello sciopero globale delle donne dell’8 Marzo”.

Facebooktwittergoogle_plus